Itinerari per famiglie

Itinerari per famiglie Per tutti

Scopri Melle

Un giro ideale per le famiglie, perfetto per scoprire Melle. Una passeggiata di un’ora e mezza tra le strade del paese per conoscere l’antico borgo. Saliti alla big bench azzurra si torna, su un piacevole sentiero, al punto di partenza nei pressi della parrocchiale. L’itinerario non presenta difficoltà, ma è consigliabile avere scarpe comode che permettano di superare agevolmente brevi tratti su sentiero.

Scopri l'itinerario
Itinerari per famiglie Per tutti

Castagno monumentale (breve)

Il percorso più breve e diretto per raggiungere il castagno monumentale di Melle, un esemplare di 350 anni, 30 metri di altezza e una circonferenza di quasi 10 metri.

Scopri l'itinerario
Itinerari per famiglie Per tutti

Sentiero delle betulle (breve)

Un bellissimo e facile itinerario, perfetto anche per le famiglie con bambini piccoli, che si svolge zigzagando tra antichi piloni votivi, cappelle e borgate. Il santuario della Madonna della betulla (edificato nel XVII secolo) è situato sulla sinistra orografica della val Varaita nel comune di Melle, in bella posizione panoramica di fronte alla cresta che dal monte san Bernardo prosegue fino al Pelvo d'Elva.

Scopri l'itinerario
Itinerari per famiglie Per tutti

Anello del castagno monumentale

Sono un centinaio gli alberi “monumentali” censiti dalla Regione Piemonte, esemplari dal grande valore naturalistico, paesaggistico e storico-culturale. Quello di Melle ha circa 350 anni (se ne parla già in un atto notarile settecentesco), 30 metri di altezza e una circonferenza di quasi 10 metri. I locali lo chiamano affettuosamente «tabudiera ‘d Titta»: «tabudiera» è la varietà di castagne che produce, «Titta» indicherebbe il nome di uno dei primi proprietari. La via più breve per raggiungerlo parte dalla borgata Prato, ma consigliamo questo piacevole anello tra i boschi perfetto per i bimbi a cui piace camminare.

Scopri l'itinerario
Itinerari per famiglie Per tutti

Giro di Sant’Anna

Una camminata rilassante, ulteriormente abbreviabile partendo dalla borgata Chiot, che tocca borgate poco conosciute e si sviluppa su facili sentieri, dolci strade sterrate e qualche breve tratto asfaltato.

Scopri l'itinerario

Per garantire una migliore esperienza sul sito utilizziamo i cookie, alcuni anche di terze parti (che non dipendono da noi e potrebbero comportare la profilazione delle scelte dell’utente). Ulteriori informazioni, comprese le indicazioni per rimuovere i cookie e rifiutarne l’uso, possono essere trovate consultando l’informativa privacy.