Toumin dal Mel

Il “Toumin dal Mel”, recentemente riconosciuto tra i Presidi Slow Food, è tra i formaggi più conosciuti e storici della valle Varaita. Viene prodotto ancora oggi secondo la tradizione secolare utilizzando unicamente latte vaccino prodotto nella zona di Melle e Frassino dalle famiglie contadine locali.

Il Toumin si può trovare e gustare tutto l’anno: il sapore di quelli più freschi è dolce, debolmente acidulo, con note di foraggio montano, mentre in quelli più stagionati il gusto diventa più pieno e deciso e compare una crosticina biancastra edibile che conferisce un sapore delizioso ed unico a questo formaggio. A renderlo ancor più unico sono le vacche, rigorosamente scelte tra quelle rustiche e della tradizione, che vengono principalmente alimentate con erba e fieno locale secondo un rigido disciplinare di produzione.

La produzione del Toumin avviene direttamente dopo la mungitura, con latte crudo o pastorizzato e messo a stagionare in locali idonei secondo la tradizione. La stagionatura può variare dai pochi giorni fino ai 30. Attualmente i produttori sono 6, di cui 2 caseifici e 4 aziende agricole, riuniti sotto il Consorzio di Tutela e Valorizzazione del Toumin dal Mel ed identificati dal logo a lato.

Può essere consumato da solo o in abbinamento alle patate con l’aggiunta della salsa all’aglio definita “ajolì” oppure incorporato nelle tradizionali  ravioles della valle Varaita (gnocchi lunghi a forma affusolata a base di patate e farina).

Su questo sito usiamo i cookie, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile. Se prosegui nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.Maggiori informazioni